Richiesta di chiarimenti su posizione EP del Dip. Informatica - 17/01/2018

La RSU, con la presente chiede chiarimenti sul provvedimento n. 68525 del 29/12/2017, con il quale si è attribuito un incarico di responsabile amministrativo per il Dipartimento di Informatica ad una unità di personale di categoria EP di area tecnica. Si tratta della prima volta che l’Ateneo procede in questo senso e quindi ci pare doveroso da parte nostra chiedere adeguate spiegazioni, anche in considerazione delle incongruenze dell’atto rispetto alle premesse specificate nello stesso.

Allegato: Richiesta di chiarimenti su posizione EP del Dip. Informatica - 17/01/2018

Videosorveglianza - 06/12/2017

La RSU dell’Università di Pisa ha preso visione della bozza di Accordo Quadro sulla videosorveglianza proposta dall'Ammnistrazione e del progetto esecutivo predisposto dal soggetto incaricato dall’Università di Pisa della fornitura dei relativi servizi di videosorveglianza.
Preliminarmente ad ogni considerazione in merito al contenuto dei predetti documenti, la RSU non può non rilevare come il coinvolgimento dell’organismo sindacale sia avvenuto tardivamente e non nel rispetto di quanto previsto dall’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori, come modificato dal D. Lgs. n. 151/2015. Gli impianti audiovisivi risultano, infatti, essere stati già installati e – a quanto ci consta – subito dopo la loro installazione sono già stati operativi per un periodo di tempo, e cioè sino a quando è stata sollevata dalla RSU la questione relativa alla legittimità di tali impianti in assenza di preventivo accordo collettivo stipulato con le rappresentanze sindacali.

Allegato: Videosorveglianza - 06/12/2017

Criticità su nuovo Regolamento delle "premialità" - 19/09/2017

la RSU ha appreso che, nel corso dell’ultima seduta del Senato Accademico, è stato approvato, pur non all’unanimità dei componenti, il “Regolamento sui compensi aggiuntivi al personale derivanti da finanziamenti esterni” (dette anche “premialità”).
Il Regolamento in questione invade prepotentemente materie di competenza sindacale, in quanto intende regolare anche l’attribuzione di compensi aggiuntivi al personale tecnico-amministrativo.
Al contrario di quanto avvenuto in passato con il vigente regolamento per le prestazioni conto terzi, approvato nel 2012, l’Amministrazione adesso sta procedendo con l’emanazione di questo nuovo regolamento senza avviare preventivamente un confronto con la RSU e le OO.SS. su una materia di loro specifica competenza (C.C.N.L. 2009 art. 4; Protocollo d’intesa delle relazioni sindacali art. 5).

Allegato: Criticità su nuovo Regolamento delle "premialità" - 19/09/2017

Resoconto incontro di contrattazione RSU e Amm.ne - 05/10/2017

Il giorno 5 Ottobre 2017 si è tenuta una seduta di contrattazione tra la RSU e l'Amministrazione dell'Ateneo, in cui sono stati affrontati i seguenti argomenti:

  1. Telelavoro
  2. Regolamento sui compensi aggiuntivi al personale derivanti da finanziamenti esterni
  3. Fondo del Salario Accessorio
  4. Contrattazione futura
  5. Videosorveglianza
  6. Progressione Economica Orizzontale
  7. Settore Edilizia

Allegato: Resoconto incontro di contrattazione RSU e Amm.ne - 05/10/2017

Criticità su attivazione postazioni di telelavoro - 19/09/2017

La graduatoria degli idonei al Telelavoro è stata approvata il 12/04/2017. Ad oggi l’Amministrazione non ha ancora provveduto ad attivare le postazioni per i venti colleghi aventi diritto.
Intendiamo, quindi, sollecitare l’Amministrazione a procedere celermente per ovviare a questa mancanza e per dare corso agli impegni assunti. Invitiamo inoltre la Direzione del Personale a coordinare le attività dei vari Uffici coinvolti nella predisposizione delle postazioni e a fornire in modo dettagliato al personale avente diritto e alla RSU, sia i tempi, sia i modi per l’effettivo inizio del telelavoro.
Con l’occasione intendiamo evidenziare alcune criticità emerse nell’applicazione dell’accordo a cui porre rimedio.

Allegato: Criticità su attivazione postazioni di telelavoro - 19/09/2017