Performance 2015, IMA, Indennità di rischio, PEO - 20/01/2017

Il giorno 20 Ottobre 2016 si è tenuta la seduta di contrattazione, nella quale abbiamo ampiamente dibattuto, modificato e concordato il nostro contratto integrativo riguardante le risorse relative al 2015 a noi riservate.
Giunti al 18 Gennaio 2017, con notevole ritardo e dietro nostra sollecitazione, l’Amministrazione ha dato avvio alla procedura per giungere al riconoscimento economico della produttività 2015, dando così inizio all’iter di valutazione della performance individuale.
Oggi stesso, il Direttore Generale invierà ai responsabili delle varie strutture in carica al 31 Dicembre 2015, una circolare che li avvisa del loro coinvolgimento nella valutazione del personale afferente alla propria struttura.

Allegato: Performance 2015, IMA, Indennità di rischio, PEO - 20/01/2017

Contratto Integrativo Salario Accessorio e SMVP 2015 - 20/10/2016

Il giorno 20 Ottobre 2016 si è tenuta la seduta di contrattazione, nella quale, dopo un ampio dibattito e confronto con l'Amministrazione, sono stati modificati e rinnovati il Contratto Integrativo del Salario Accessorio 2015 e il Contratto Integrativo sul Sistema di Misurazione e Valutazione della Performance 2015 (produttività).
Il ritardo con cui siamo finalmente arrivati alla sottoscrizione del nuovo contratto è da imputarsi agli impegni della parte pubblica, che ha posticipato l’iter della contrattazione.

Allegato: Contratto Integrativo Salario Accessorio e SMVP 2015 - 26/10/2016

Risposta a nota del Direttore Generale su ispezione MEF - 09/06/2016

La RSU ha letto con attenzione la nota del 8 Giugno 2016 inoltrata dal Direttore Generale, ovviamente augurandosi che il Suo ottimismo trovi conferma nei fatti.
La RSU precisa che, da quando è pervenuta in Ateneo la relazione degli ispettori del MEF (estate 2015) a oggi, ne abbiamo chiesto ripetutamente copia e ogni volta ci è stata negata (ovviamente nell'ottica "delle corrette e proficue relazioni...tra amministrazione e Oo.Ss.").
Della relazione del MEF, durante un "tavolo tecnico" (incontro ufficiale) tra Amministrazione e Coordinamento RSU, ci è stato soltanto letto lo stralcio relativo alla richiesta di recupero, chiesta dal MEF nei confronti del personale T/A, di € 1.051.000 annui lordo dipendente per gli anni dal 2010 al 2014 compresi (quindi € 1.051000x5 anni = € 5.255.000).

Allegato: Risposta a nota del Direttore Generale su ispezione MEF - 09/06/2016

Telelavoro 2016 - 13/07/2016

Leggiamo con stupore della Sua richiesta dell’11 luglio 2016 in materia di telelavoro.
A seguito delle nostre reiterate richieste (tra cui quella del 2/10/2014) di aprire un tavolo tecnico sul telelavoro con lo scopo anche di raddoppiare il numero delle postazioni attivabili, il Direttore Generale confermò la propria disponibilità con una lettera datata 4/12/2014.
A quella disponibilità l'amministrazione non ha mai dato seguito, costringendoci a richiedere nuovamente l'apertura di un tavolo di confronto mediante le nostre lettere del 10/11/2015 e del 10/5/2016.
A questo punto, ci pare francamente inopportuna e tardiva la lettera dell’amministrazione dell’11 luglio 2016 con cui ci viene proposta una soluzione senza aver consentito il confronto preliminare da noi più volte richiesto.

Allegato: Telelavoro 2016 - 13/07/2016

Rilievi dell'ispezione del Min. Economia e Finanze del 2015 - 07/06/2016

Nell’ultimo incontro avuto con la parte pubblica, siamo stati informati verbalmente di alcuni rilievi che la Ragioneria Generale dello Stato (Ministero Economia e Finanze) ha fatto all’ateneo durante l’ispezione del 2015. Ci sono stati letti alcuni passaggi relativi ai rilievi fatti sulla gestione delle risorse destinate al salario accessorio del personale tecnicoamministrativo-bibliotecario.
Sulla base di quanto comunicatoci, pare che il MEF richieda la restituzione da parte del personale tecnico-amministrativo-bibliotecario di € 5.255.000.

Allegato: Rilievi dell'ispezione del Min. Economia e Finanze del 2015 - 07/06/2016